informativa privacy (D.LGS.196/2003)

 ho letto e accetto il trattamento dei dati personali.

Studio 2 C di Angela Cioni
Tel. +39.051.382541
Cell. +39.333.7660208

successioni bologna

La redazione della dichiarazione o denuncia di successione avviene su modelli ministeriali autorizzati mentre redigiamo insieme al cliente tutti i documenti accessori, quali:

- Autocertificazioni degli stati di famiglia;

- Dichiarazioni sostitutive atto di notorietà ( è un documento che certifica chi sono gli eredi, a seguito di un decesso. E' possibile richiederla anche in Comune oppure presso qualsiasi sportello dell'ufficio Anagrafe (di regola la predispone il ns Studio). Deve essere richiesta da uno degli eredi e, se è stato lasciato testamento, bisognerà indicare all'impiegato gli estremi di pubblicazione dello stesso. In pratica non è altro che una dichiarazione resa da un erede che, sotto la propria responsabilità, attesta chi è chiamato all'eredità, firmando davanti ad un funzionario pubblico.
Gli Istituti di credito e le compagnie di assicurazioni, purtroppo, richiedono sovente non solo la dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà, ma anche l'atto notorio vero e proprio. Quest'ultimo è una dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà redatta però o da un cancelliere del tribunale di competenza, oppure da un notaio.
Ovviamente l'elemento che maggiormente varia è il costo. Le motivazioni che spingono certi Istituti a richiedere un documento molto più costoso, specie se emesso da un notaio, a fronte delle medesime modalità di redazione, che sia fatto in Anagrafe, Tribunale o Pubblico ufficiale, sono ignote. Gli Istituti vogliono tutelarsi da eventuali rivalse da parte di altri eredi, ed è giusto che sia così. Questo però non inficia il medesimo valore giuridico attribuibile ai succitati documenti. Noi preferiamo cercare la soluzione più economica per i nostri clienti, assistendoli in anagrafe, in Tribunale oppure davanti ad un notaio di nostra fiducia, tutelandoli sempre ed in ogni modo nei confronti di soggetti spesso troppo burocratizzati;

- Dichiarazione per accedere alle agevolazioni "Prima Casa" ( Art. 69, comma 3, L. 342/2000).

Successioni Legittime

Se non esiste un testamento la legge individua gli eredi nel coniuge e gli altri parenti sino al sesto grado...

Successioni Testamentarie

Il testamento non è altro che l'espressione delle ultime volontà del defunto. Può essere redatto da colui che...